• Tra i mille colori del mare del cielo...

  • ...ed il romantico tramonto...

  • ...tutto immerso in una storia antica...

  • ...di una solare citta' di mare...

  • ...Benvenuti su Domus Yenne...

La Città

La citta’ di Cagliari e’ ricca di secoli di storia, ha una posizione geografica invidiabile, un’anima giovane e dinamica che si esprime nella vivace vita notturna e che propone al visitatore una vacanza coinvolgente ed indimenticabile.
La città è situata nella zona meridionale della Sardegna, e si affaccia al centro del Golfo degli Angeli. Si sviluppa intorno al colle dello storico quartiere di Castello, delimitata dalla Sella del Diavolo, dallo stagno di Molentargius, dal colle di San Michele e dalla pianura del Campidano.

Tempo libero

- Museo Archeologico nazionale: ospita al suo interno una ricca collezione di reperti risalenti alle varie epoche preistoriche e storiche;

- Anfiteatro Romano: modificato in epoca recente con l’installazione di una struttura in legno e ferro;

- Basilica di San Saturnino: la più antica chiesa della Sardegna di cui si abbia notizia, fondata nel V secolo e rimaneggiata in età romanica, oggi ristrutturata e riconsacrata di recente;

- Quartiere fortificato di Castello: fino alla seconda guerra mondiale fu la residenza dei nobili;

Da visitare sono anche i quartieri di Stampace, Marina e Villanova. Il primo era il quartiere dei borghesi e dei mercanti, il secondo era il quartiere dei pescatori e marinai, il terzo quello dei pastori e dei contadini;

- Poetto: la principale spiaggia di Cagliari che si estende per circa otto chilometri, dalla Sella del Diavolo sino al litorale di Quartu Sant’Elena. Il Poetto è anche il quartiere ubicato nel tratto occidentale della striscia compresa fra la spiaggia e le saline di Molentargius;

- Orto Botanico: già esistente in età romana, faceva parte della rete di raccolta delle acque della Cagliari antica. Al suo interno si possono ammirare, oltre che le numerose specie di piante, cisterne, pozzi e cave di epoca romana.

- Bastione di Saint Remy: venne costruito alla fine del XIX secolo sulle mura antiche della città, risalenti agli inizi del XIV secolo, collegando fra loro i tre bastioni meridionali della Zecca, di Santa Caterina e dello Sperone, per unire il quartiere Castello con quelli sottostanti di Villanova e Marina.

- Parco di Monte Urpinu: si estende per 350.000 m² con suggestivi punti di vita su Cagliari e il Campidano, lo stagno di Molentargius e la spiaggia del Poetto (Su Poettu). Il Viale Europa lo percorre sulla cresta in tutta la sua lunghezza.

Muoversi

Muoversi a Cagliari è abbastanza semplice. Il Centro della città è raccolto e può essere visitato anche a piedi.
Esistono comunque servizi di trasporto di vario tipo: trenini turistici, autobus panoramici per i tour della città e taxi.
Per spostarsi nell’hinterland di Cagliari sono disponibili i servizi di metropolitana di superficie e gli autobus urbani, quest’ultimo, l’autobus, mezzo consigliato per raggiungere le zone più periferiche (litorale Poetto, Molentargius).
Per spostarsi in modo piu’ indipendente si possono noleggiare auto nei vari car rent presenti all’aeroporto o in centro.

Shopping

Nell’area compresa tra il Porto ed i quartieri Villanova, Stampace e Castello sono concentrati i principali negozi della città (via Roma, via Garibaldi, via Sonnino, via Manno e vie circostanti), diversi per tipologia e standard.

Troverete negozi di lusso, abbigliamento, artigianato locale o potrete puntare su prodotti enogastronomici di alta qualità o visitare i grandi magazzini, all’ombra di monumenti ed edifici storici, conciliando shopping e cultura.

Vita Notturna

Cagliari saprà intrattenere le vostre serate e i vostri weekend nei suoi svariati locali notturni. All’insegna della buona musica, della compagnia giusta, oppure, semplicemente, di un ottimo digestivo in un locale trendy.
Da Via Santa Margherita potrete tranquillamente raggiungere a piedi i principali locali del Centro (Corso Vittorio Emanuele, Piazza Yenne e dintorni).